Per i pubblici esercizi che servono ai tavoli olio extravergine di oliva è diventato obbligatorio l’uso del tappo “antirabbocco”. La misura di trasparenza è volta ad impedire che le vecchie oliere siano riempite o allungate con prodotti diversi da quelli indicati o con olio straniero spacciato per italiano. Sono previste sanzioni che vanno da 1 a 8 mila euro e la confisca del prodotto.

 

Dal 13 dicembre 2014 tutti gli operatori del settore alimentare (pasticcerie, pizzerie, panetterie, generi alimentari, agriturismi, bar, ecc.) dovranno adeguare alla nuova normativa l’etichettatura degli alimenti messi in vendita (Regolamento UE N.1169/2011). Le categorie interessate possono chiedere assistenza alla CNA di Frosinone per non incorrere in sanzioni.

 

E’ in vigore il decreto 20 giugno 2014 che stabilisce i parametri chimico-fisici ed igienico-sanitari del ciclo produttivo, del confezionamento, della conservazione e della distribuzione dei prodotti ortofrutticoli di quarta gamma (frutta e verdura lavata, confezionata e pronta al consumo).

 

La CNA in collaborazione con Sviluppo Lazio, dopo il successo dello scorso anno, ripropone anche per il 2014 il progetto “Lazio Deli” rivolto alle imprese del settore agroalimentare interessate al mercato canadese. Questa seconda edizione del progetto prevede azioni e servizi commerciali e di business che permetterà di aprire spazi di vendita all’interno degli store GTA. 

2^giornata europea del gelato artigianale

Scritto da Venerdì, 14 Marzo 2014 11:38

 

 

“Il successo del gelato artigianale è testimoniato dal tentativo dell’industria di entrare nel business delle piccole gelaterie a marchio. Ma un gelato industriale, con tutto il rispetto, non sarà mai come un gelato artigianale. E i consumatori lo sanno. In Italia, nonostante la crisi, l’anno scorso il giro d’affari delle gelaterie artigianali è ancora aumentato e ha sfondato il muro dei 2 miliardi” . Alla vigilia della 2° Giornata europea del Gelato artigianale, che si terrà lunedì 24 marzo, promossa anche dalla CNA, il presidente nazionale di CNA Alimentare, il maestro cioccolatiere Mirco Della Vecchia, svela quanto vale questo comparto e quali sono le sue potenzialità.

Mostra internazionale dell'artigianato a Firenze

Scritto da Venerdì, 28 Febbraio 2014 18:02

La Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze, giunta alla 78° edizione, si conferma un appuntamento di grande rilievo per il mondo dell'artigianato. Un grande evento che dal 1931 ha ospitato i maggiori maestri artigiani della storia, uno spazio privilegiato dove tradizione e innovazione si fondono nella creazione di opere di straordinario valore artigianale.

L’Ateneo del Bartending , ha organizzato per il  20 gennaio 2014 dalle ore 15,00 presso la CNA di Frosinone – Via Mària 51 l' evento: “Open Stage per Bartending: appuntamento di orientamento e aggiornamento dedicato a gestori ed operatori del settore food & beverage”.
Il 20 novembre la CNA, insieme alle altre organizzazioni dell'artigianato ed ai sindacati Flai-Cgil, Fai-Cisl, Uila-Uil, ha sottoscritto il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro valido per i settori Alimentare e Panificazione Artigiani, Panificazione PMI, e per le piccole imprese fino a 15 dipendenti del settore Alimentare.
Pagina 5 di 6

banner associati

 testataNL Sicurezza azienda

chi siamo
banner il nostro impegno per la rappresentanza

calendario

pensione
pensione
pensione
 Banner Right Last 2 sicurezza lavoro
 FareLazio-Marchio-Selezionato 01
banner-no-loghi
 banner telepass