Bonus baby sitter

Bonus baby-sitter – Al via le richieste per gli autonomi

Andrea Capobasso Servizi alla comunità

Bonus baby-sitter – Al via le richieste per gli autonomi – L’INPS ha comunicato che i lavoratori autonomi possono richiedere il nuovo bonus baby-sitting, previsto dal Decreto Legge 41 del 22 marzo 2021 (DL Sostegni).
Una novità assoluta, dal momento che il bonus baby sitting lo scorso anno era stato riconosciuto ai soli lavoratori dipendenti. Le norme a sostegno dei lavoratori autonomi con figli sono entrate in vigore dal primo gennaio 2021 e saranno efficaci sino al 30 giugno.

Il bonus è previsto per:

  • Lavoratori autonomi (artigiani, commercianti, CD/CM);
  • Iscritti alla Gestione Separata INPS;
  • Lavoratori del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico, impiegato per le esigenze connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19;
  • Lavoratori dipendenti del settore sanitario, pubblico e privato accreditato, appartenenti alla categoria dei medici, degli infermieri, dei tecnici di laboratorio biomedico, dei tecnici di radiologia medica e degli operatori socio-sanitari;
  • Ai lavoratori autonomi non iscritti all’INPS (liberi professionisti iscritti alla casse professionali) in questo caso il riconoscimento è subordinato alla comunicazione da parte delle rispettive casse previdenziali del numero dei beneficiari.

Possono richiedere il Bonus i genitori che hanno figli fino a 14 anni e può essere richiesto e utilizzato per i periodi corrispondenti, in tutto o in parte:

  • alla durata della sospensione dell’attività didattica in presenza del figlio
  • alla durata dell’infezione da SARS Covid-19 del figlio,
  • nonché alla durata della quarantena del figlio disposta dal Dipartimento di prevenzione della azienda sanitaria locale (ASL) territorialmente competente a seguito di contatto ovunque avvenuto.
  • l Patronato Epasa-Itaco, come sempre è a disposizione di tutti coloro vogliano fare domanda
    Tel: 0775.82281 – rivera@cnafrosinone.it – venditti@cnafrosinone.it

Bonus baby-sitter – Al via le richieste per gli autonomi

Condividi